PIAZZA MONTE GRAPPA / VARESE – EVENTI E PROGRAMMA CULTURALE

 

Sabato 29 giugno, Piazza Monte Grappa diventa cittadella del motore storico. Dalle macchine a vapore a quelle a pedali, passando per l’elettrico fine ’800 e i primi motori a scoppio. Come viaggiavano i nostri nonni, 120 anni fa.

Oltre al match race il venerdì sera (ore 21-23.30) e alla partenza della Coppa del Tre Laghi per auto storiche del sabato (ore 12.30), gli organizzatori del club ASI Varese Auto Moto Storiche hanno introdotto quest’anno un fitto programma di celebrazioni culturali del motore storico in centro Varese. Forse pochi sanno che 120 anni fa circolavano, integrati tra loro, tre tipi di veicoli: quelli mossi da macchine a vapore, quelli elettrici e i primissimi motori a scoppio. Con i trattori testa calda anni Trenta, veicoli militari anteguerra, le moto storiche di Varese Terra di Moto, camion d’epoca e auto a pedali, Piazza Monte Grappa si trasformerà in una cittadella storica della mobilità. Ecco il programma:

 

Ore 9-12              Passerella ex expo auto storiche Corso Matteotti e vie del centro storico Varese

Ore 12.30            partenza auto Supercar e Turistica

Ore 13.00            partenza Auto storiche 28. Coppa dei Tre Laghi

Ore 15.30            Test Drive Renault Paglini Zoe

Ore 16.00            Expo Trattori d’epoca e mezzi militari e civili

Ore 16.30            Spazio Varese Terra di Moto – passerella

Ore 17.00            Test Drive Renault Paglini Zoe

Ore 17.30            Trattori d’epoca e Veicoli Militari

Ore 18.00            Mezzi a vapore, motore elettrico d’epoca ed primi motori a scoppio, come 120 anni fa

Ore 18.30            Auto a pedali e Camion d’epoca

Ore 19.00            Spazio Varese Terra di Moto – passerella ed esibizione

Ore 20.30            Test Drive Renault Paglini Zoe – Eco demo

Ore 21.00            Sfilata antologica auto d’epoca, dal 1910 al 1980

Ore 21.30            Mezzi a vapore, motore elettrico d’epoca ed primi motori a scoppio, come 120 anni fa

Ore 22.00            Auto storiche in gara, partenza Varese-Campo dei Fiori in notturna.

Ore 23.00            Match Race Supercar e Paglini Renault Zoe – Eco demo

 


Consolida le eccellenze maturate nelle precedenti 27 edizioni. E propone numerose novità, puntando su storia, cultura, sport e territorio. E’ stata presentata nel settecentesco Salone Estense di Varese la 28. Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori, evento con un centinaio di pregevoli auto storiche da collezione con equipaggi provenienti da cinque Nazioni e da tredici regioni d’Italia. L’evento è di scena nel weekend, venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 giugno, tra l’epicentro della Città giardino e 270 km tra valli e laghi del nord e centro varesotto: Valceresio, Valcuvia, Valtravaglia, Valganna e Valle Olona, oltre agli specchi lacustri del Verbano, Ceresio, Monate e lago di Varese.

 

Gli organizzatori – il club Asi Varese Auto Moto Storiche – compiono 30 anni e hanno deciso, in sintonia con il Comune di Varese, di ampliare le proposte culturali e spettacolari su tre giorni, non più due. Altamente qualitativo si rivela quest’anno il ventaglio di auto storiche, supercar e passerella turistica.

E nel corso della presentazione al Salone Estense, organizzatori (club Vams), patrocinatori (Comune di Varese in primis) e sponsor (gruppo Paglini Renault Store, Fox Town e Openjobmetis) hanno illustrato motivazioni e finalità delle scelte evolutive. Zoccolo duro dell’evento la qualità delle auto storiche che riportano alla luce il prestigio e la memoria della velocistica Varese-Campo dei Fiori (dal 1931 al 1960 a cura di Aci Varese che vide al via piloti professionisti e Case ufficiali).

Quest’anno, a ritmi pacati e regolaristici, su 63 prove d’abilità al centesimo disseminati lungo 270 km del tracciato tra Varesotto e Canton Ticino, il livello delle storiche si è elevato. Vetture reduci dalla Mille Miglia e da altre classiche del motorismo internazionale: Fiat 505F, Lancia Lambda, Rally Abc, MG Magna, TD e TA, Chjevrolet Torpedo, Jaguar SS100, Alvis 12 special, Simca 8 Sport, anteguerra di ottima levatura. Come del resto è elevato il livello delle barchette e spider anni 50/60, Triumph, Jaguar, Alfa Romeo Lancia, oltre a Porsche, Mercedes, Austin Healey, ecc.

La prima novità è venerdì sera, il match race sull’ovale di Piazza Monte Grappa e via Marcobi: dopo le verifiche ai Giardini Estensi, il centinaio di equipaggi si sfidano in due gruppi, secondo il cronometraggio meccanico o elettronico.

“Due le motivazioni alla base delle scelte innovative – ha esordito Angelo De Giorgi, presidente del club Vams -: dare più possibilità agli ospiti di visitare Varese e dintorni compreso la mostra di Renato Guttuso a Villa Mirabello di cui regaliamo a tutti il biglietto d’entrata. Motorismo storico è sinonimo di cultura e arte, così come le auto storiche sono testimonianza dell’evoluzione di stile e tecnologia. Secondo momento è la visita guidata che vivremo a Maccagno, svelando i segreti della mega centrale idroelettrica Enel di Roncovalgrande-lago Delio, un tesoro di tecnologia capace di generare oltre 1000 MegaWatt e che più volte ha ridato luce al Nord Italia, dopo improvvisi blackout elettrici”.

“Mi colpiscono tre elementi della Varese-Campo dei Fiori, tra i tanti di questo evento, – ha precisato al Salone Estense, Daniele Zanzi vice sindaco di Varese -: il forte carico di storia dell’originale e velocistica corsa in salita; il fascino della cronoscalata in notturna al Campo dei Fiori quest’anno programmata dopo le ore 22 del sabato sera. E l’happening della mobilità di come i nostri nonni si spostavano 120 anni fa: non vedo l’ora di ammirare in centro, sabato pomeriggio e sera, le auto elettriche del 1900, le macchine a vapore, i trattori testa calda, i primi motori a scoppio e le moderne Zoe elettriche affiancate. Mi auguro possa essere una passerella storica della mobilità”.

Sabato scatta la gara tricolore di regolarità, valevole per il Tricolore Asi cronometri meccanici e cronometri elettronici. Passerella mattutina in Corso Matteotti (ore 9-12): partenza dalle 12.30 da Piazza Monte Grappa poi puntata in Valceresio, al Fox Town di Mendrisio, nel Luganese, Luinese, per poi convergere su Valcuvia e Schiranna. Dalle ore 20.30 le storiche tornano in centro città e alle ore 22, un’altra novità: è la cronoscalata in notturna al Campo dei Fiori, dopo che nel pomeriggio e sera di sabato in centro città circoleranno macchine a vapore, auto elettriche e a scoppio del 1900, auto a pedali, mezzi militari e trattori testa calda. Il match race delle Supercar chiude la serata.

Seconda tappa della Coppa dei Tre Laghi scatta domenica, ore 9, dai Giardini Estensi di Varese. Poi tracciato bucolico attraverso Valle Olona, Val Bossa, Vergiatese e Lago di Monate con pausa a Cadrezzate, prima dell’arrivo (ore 13) con premiazioni a Mustonate di Varese.


Volete conoscere tutte le novità della 28. Coppa dei Tre Laghi e Varese – Campo dei Fiori 2019 ? Sono davvero tante, di carattere culturale, spettacolare, sportivo, artistico.

 

Vi riveleremo come si muovevano a Varese e in provincia i nostri nonni 120 anni fa, nel 1900.  Vi presenteremo TUTTO in una serata aperta a TUTTI, LUNEDI’ 24 GIUGNO 2019, ORE 21, al settecentesco Salone Estense di Varese, Via Sacco 2, sede del Comune di Varese.

Vi aspettiamo numerosi, piloti, navigatori, tecnici, collezionisti ed appassionati di ogni epoca della storia della mobilità. E’ una serata di condivisione della passione a cura del nostro club ASI, Auto Moto Storiche Varese.


Supercar, auto storiche in gara e passerella Turistica: iscrizioni a gonfie vele per la Varese-Campo dei Fiori 2019!

Hanno superato quota 50 le richieste di partecipazione alla 28. Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori, di scena il 28-29-30 giugno 2019. Tra le Supercar GT figurano Ferrari, Porsche e Lotus. Sono giunte adesioni di equipaggi internazionali con auto di alta caratura storica e collezionistica. Evento organizzato dal Club Auto Moto Storiche Varese valevole per il Tricolore Asi sia crono liberi sia meccanici. Alla sezione Supercar e Turistica (costo ribassato) possono partecipare auto moderne e storiche.

Aperte da poco, le iscrizioni vanno a gonfie vele. La Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori (28/30 giugno 2019) è giunta alla 28esima edizione e gli organizzatori del Club Auto Moto Storiche Varese hanno consolidato il successo degli scorsi anni, introducendo novità che destano vivo interesse.

La prima riguarda le auto che sabato 29 giugno, apriranno la cavalcata da Varese lungo le strade del Varesotto più seducente, tra valli e laghi: sono le Supercar. Stupende coupé o spider che possono partecipare, sia storiche sia moderne: tra queste Lotus Esprit S4, Ferrari 348 TS e Porsche 911 Carrera storiche, che hanno segnato un’epoca, oltre alle GT moderne.

Sul fronte della Turistica, senza prove, ma con gli stessi percorsi delle auto in gara tra gli iscritti Porsche 356 e 924 turbo, Bianchina special, Dino con motore Ferrari e sportive con un passato agonistico vincente: Fiat 124 Spider Abarth, Ford Escort Cosworth, Toyota Celica St “Sainz”. Altre adesioni stanno giungendo, giorno dopo giorno.

Sul fronte della gara di regolarità, valevole per il Tricolore ASI sia cronometri elettronici sia meccanici, con oltre 60 prove crono, l’elenco delle richieste si è arricchito di auto storiche da collezione (fino al 1970 con estensione fino al 1976 se accettate dagli organizzatori): dalle anteguerra MG J2, Rally Abc, MG Magna, una stupenda e rara Alvis Special del 1939 alle classiche Jaguar XK140, Porsche 356, Triumph Tr3, Austin Healey Frog Eye e MK3, quindi Mercedes Pagoda, Alpine A110, Alfa Romeo Giulietta e GT Junior e Lancia Fulvia 1200, 1300 e 1600, ecc. Iscrizioni ancora aperte, affrettatevi.

I registi dell’evento – il Club Auto Moto Storiche Varese federato ASI, con patrocinatori, sponsor e lo staff Gleo che cura la logistica sportiva – confermano il percorso di 280 km, senza asperità rilevanti, ideali per le auto anteguerra che si avvalgono di un forte sconto di partecipazione. Confermati il match race aperto a tutti il venerdì sera dopo aver completato le verifiche e la doppia cronoscalata del Campo dei Fiori diurna e notturna, il sabato.

L’edizione 2019 si avvale dei seguenti sponsor: Paglini Renault Store, FoxTown, Openjobmetis e Samar. Media partner sia Radio Millenium sia il quotidiano la Prealpina.

 

www.varesecampodeifiori.com  / coppadeitrelaghi@varesecampodeifiori.com  – tel/fax 0332.263492 – cel. 335-45.73.74

 

UFFICIO STAMPA: Studio Giuseppe Macchi – gimax@working.it – tel. 335-6668400


Nell’ambito della Mille Miglia (15-18 maggio) è stata presentata alla stampa e agli equipaggi di auto storiche la 28. Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori di scena il 28-29-30 giugno 2019. Sono giunte le prime adesioni di equipaggi internazionali con auto di alta caratura storica e collezionistica. Evento organizzato dal Club Auto Moto Storiche Varese nelle sezioni Gara, Turistica e Supercar.
Si sono aperte le iscrizioni alla 28. Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori (28/30 giugno 2019). E i primi equipaggi internazionali hanno aperto la serie delle adesioni: si tratta degli elvetici del Team Eberhard di Coira, capitanati da Simon Muller e Jorg Joos, con anteguerra come MG J2 del 1933 e la MG Magna del 1936. Primo equipaggio del Varesotto è formato da Matteo Rognoni e da Sabrina Frattini con la Triumph TR3 A del 1957. Altri iscritti figurano su Alfa Romeo GT Junior, Fiat 850 spider sport e Jaguar E-Type.
Nella sezione Turistica figurano tra le prime auto Fiat Topolino A, Fiat Dino Spider e Porsche 924 Turbo; nella sezione dedicata alle Supercar spiccano, tra i primi, Ferrari F40 e Mondial 8, due Porsche 911 e Lotus Elise.

I registi dell’evento – il Club Auto Moto Storiche Varese federato ASI, con patrocinatori, sponsor e lo staff Gleo che cura la logistica sportiva – confermano il percorso di 280 km, senza asperità rilevanti, con una sessantina di prove crono. L’edizione 2019 si avvale dei seguenti sponsor: Paglini Renault Store, FoxTown, Openjobmetis e Samar.
In massima sintesi ecco le eccellenze della 28. Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori 2019:
Gara di regolarità valida per due campionati ASI: crono meccanici ed elettronici.
Concorrono alla vittoria auto fino al 1970 con estensione fino al 1976 per auto sportive o da collezione.
Tutti coloro che effettuano le verifiche venerdì partecipano al Match race in centro Varese.
Percorso, due tappe agevoli, senza asperità, adatto alle anteguerra (forte sconto per auto fino al 1940).
Uniche salite le due cronoscalate al Sacro Monte/Campo dei Fiori: diurna e notturna, il sabato.
Apertivi, degustazioni, pranzo e cena: tra laghi e valli di Varesotto e Svizzera, un weekend piacevole.
Visita guidata in un luogo misterioso, nel cuore della montagna: la centrale idroelettrica di Maccagno.
Prologo dedicato alle Supercar, aperto alle Ferrari, Porsche, Lotus, Lamborghini, ecc.
Appendice con la Turistica: comprende sia auto storiche sia moderne sportive “instant classic”

varesecampodeifiori.com / coppadeitrelaghi@varesecampodeifiori.com – tel/fax 0332.263492 – cel. 335-45.73.74


Programma/Attualità
Percorsi, orari, aperitivi, pranzo, cena, prove cronometrate.
PROGRAMMA
(aggiornato al 2/5/2019)

APERTURA ISCRIZIONI 1° MAGGIO 2019
CHIUSURA ISCRIZIONI 21 GIUGNO 2019

SINTESI: totale 290 km con 63 prove crono in due tappe, sabato 29 e domenica 30 giugno 2019.

* * * * *

VENERDI 28 GIUGNO 2019

DALLE H.14.00 ALLE 18.00 VERIFICHE PRESSO COMUNE DI VARESE
DALLE H. 20.00 MATCH RACE IN CENTRO VARESE PER TUTTI I VERIFICATI

SABATO 29 GIUGNO 2019

DALLE H. 8.00 ALLE 11.00 VERIFICHE (PER CHI NON RIESCE AD ARRIVARE IL VENERDI)
ORE 12.00 BRIEFING CON DIRETTORE DI EVENTO
ORE 12.30 PARTENZA DAL CENTRO DI VARESE SUPERCAR
ORE 13.00 PARTENZA EVENTO GARA REGOLARITA’ E PASSERELLA TURISTICA AUTO
Porto Ceresio, Mendrisio FOX TOWN, Luganese
ORE 16.10 ARRIVO E VISITA GUIDATA CENTRALE IDROELETTRICA DI MACCAGNO
Luinese, Valtravaglia, Valcuvia
ORE 19.00 ARRIVO PRIMA VETTURA ALLA SCHIRANNA – CENA IN RIVA AL LAGO DI VARESE
ORE 20.40 PASSERELLA AUTO NEL CENTRO STORICO DI VARESE
ORE 22.00 CRONOSCALATA DI REGOLARITA’ IN NOTTURNA DA VARESE AL CAMPO DEI FIORI
ORE 22.50 RIENTRO IN CENTRO CITTA’ VARESE / FINE PRIMA TAPPA.

DOMENICA 30 GIUGNO 2019

ORE 8.30 PARTENZA APRIPISTA E SUPERCAR
ORE 9.00 PARTENZA EVENTO GARA REGOLARITA’ E PASSERELLA TURISTICA AUTO STORICHE
Valle Olona, Val Bossa, Vergiate, Ispra
ORE 11.25 PAUSA APERITIVO A CADREZZATE – LAGO MONATE
ORE 12.50 ARRIVO PRIMA VETTURA E PRANZO A MUSTONATE – VARESE
ORE 16.00 ESPOSIZIONE CLASSIFICHE E CERIMONIA DI PREMIAZIONE

* * * * *

IMPORTANTE PER SUPERCAR E TURISTICA

Chi si iscrive alla passerella SUPERCAR e alla TURISTICA percorre lo stesso tracciato, effettua la stessa visita guidata, degusta aperitivi, pranzo e cena identici a chi si iscrive alla GARA di REGOLARITA’ (crono meccanici e liberi). Unica differenza: solo chi gareggia vedrà cronometrate le proprie prestazioni nelle 63 prove.

* * * * *

DAL 1990 AD OGGI: ATTUALITA’ E RIEVOCAZIONE. I MOTIVI DEL SUCCESSO.

Dal 1990 Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori, grazie al club VAMS/Asi, è divenuta classica del motorismo storico.

Appuntamento a Varese e in 40 Comuni del Varesotto venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 giugno 2019.


COMUNICATO STAMPA n.3 del 10 maggio 2019

L’anno scorso erano una ventina le auto storiche senza cronometro al seguito della Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori: quest’anno la Sezione TURISTICA viene riproposta e sarà di scena il 28, 29, 30 giugno 2019. Il Club Auto Moto Storiche Varese festeggia i suoi primi 30 anni invitando ad iscriversi auto storiche ed “instant classic” moderne che copriranno lo stesso itinerario della gara.

Il Club Auto Moto Storiche Varese sorse nella primavera del 1989 e così quest’anno compie trent’anni. Per festeggiare l’evento, oltre ad un’edizione speciale della Varese-Campo dei Fiori ed una sezione dedicata alle Supercar, conferma la sezione TURISTICA che offre ai collezionisti di guidare il proprio automezzo e agli appassionati l’opportunità di ammirarlo lungo le strade: in azione sia auto storiche ed “instant classic” moderne, lungo il tracciato dei 290 km da percorrere in due giorni.
Senza l’assillo delle prove cronometrate e senza nessun ausilio segnatempo di bordo, è possibile iscrivere alla Coppa dei Tre Laghi 2019 nella sezione TURISTICA, una passerella a tutto motore che ben rappresenterà la nascita, l’evoluzione e il consolidamento della locomozione. Pagine importanti di storia e di attualità che danno la possibilità ai partecipanti di vivere al seguito della gara, senza differenze tra di loro.
Chi si iscrive alla sezione TURISTICA, rispetto agli equipaggi in gara, ha identiche possibilità di vivere l’emozione dell’attraversamento di città e borghi, degustare pranzo, cena e aperitivi lungo i 290 km, partecipare alla visita guidata nella straordinaria centrale idroelettrica di Maccagno e naturalmente concorrere alla vittoria nei concorsi d’eleganza in programma lungo il percorso.
UFFICIO STAMPA
(Studio Giuseppe Macchi)

CONTATTO: varesecampodeifiori.com / MAIL: coppadeitrelaghi@varesecampodeifiori.com
tel/fax 0332.26.34.92 – cel. 335-45.73.74


COMUNICATO STAMPA N.2

Dopo i tributi a Ferrari e Porsche, quest’anno la Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori (28, 29, 30 giugno 2019) dedica spazio prestigioso e ruolo di apripista alle straordinarie Supercar. Il Club Auto Moto Storiche Varese festeggia i suoi primi 30 anni invitando ad iscriversi auto storiche e moderne di Casa Ferrari, Lamborghini, Porsche, ecc.

Dopo aver festeggiato insieme con due tributi i 70 anni di Casa Ferrari e i 70 anni di Casa Porsche, il Club Auto Moto Storiche Varese lancia per la 28esima edizione della Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori una nuova iniziativa.
A far da apripista alle più affascinanti auto storiche che gareggeranno quest’anno nell’evento programmato su tre giorni (venerdì 28 giugno sera, sabato 29 e domenica 30 giugno 2019) saranno le SUPERCAR.
Si tratta di auto straordinarie che hanno segnato la storia e l’evoluzione dell’automobilismo sportivo da velocità. Ma hanno anche firmato l’evoluzione del design dedicato alle gran turismo e delle auto supercar.
Ci riferiamo alla tutte le Ferrari, alle straordinarie Lamborghini, alle Porsche 911 che hanno segnato un’epoca e ad ogni altra supercar uscita dalla matita di grandi designer.
Invitiamo i possessori di auto storiche e moderne di questa tipologia di auto Supercar ad avanzare richiesta di iscrizione al Comitato organizzatore che poi vaglierà le domande e ne comunicherà al più presto l’accettazione.
UFFICIO STAMPA
(Studio Giuseppe Macchi)

CONTATTO: varesecampodeifiori.com / MAIL: coppadeitrelaghi@varesecampodeifiori.com
tel/fax 0332.26.34.92 – cel. 335-45.73.74


COMUNICATO STAMPA n.1 del 27 aprile 2019

 

* * * * *

 

Tutto è pronto per l’apertura iscrizioni della XXVIII Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori di auto storiche: si effettua il 28-29-30 giugno 2019. Tra le numerose novità, il match race per tutti il venerdì sera in centro Varese, la cronoscalata notturna del Campo dei Fiori, la validità sia per il Tricolore ASI crono meccanici sia crono elettronici, il percorso senza asperità adatto alle anteguerra con forte sconto per le auto fino al 1940. Confermata la passerella turistica; quest’anno il tributo valorizza le Supercar GT.

Mancano due mesi all’ultimo weekend di giugno, data consueta di svolgimento della Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori di auto storiche. E i registi dell’evento internazionale – il Club Auto Moto Storiche Varese federato ASI, unitamente a patrocinatori, sponsor e lo staff Gleo che cura la parte logistica e sportiva – confermano l’impegno organizzativo della 28esima edizione fissata per venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 giugno 2019.

Tra pochi giorni, esattamente da Giovedì 1° maggio, si aprono le iscrizioni alle tre sezioni contenute nello stesso evento: la competizione di regolarità si articola su 280 km del tracciato, senza asperità rilevanti, con una settantina di prove cronometrate, oltre all’appendice turistica senza prove e il tributo dedicato quest’anno alle Supercar GT.

Numerosi i motivi di interesse dell’edizione 2019 che si avvale del supporto di importanti sponsor quali Paglini Renault Store, Openjobmetis, FoxTown. Innanzitutto la doppia validità: per la prima volta, la “Varese-Campo dei Fiori” permette di acquisire punti sia ai fini del campionato ASI cronometri meccanici sia crono elettronici.

La seconda grande novità riguarda l’estensione a tre giorni dell’evento ed è stata condivisa con il patrocinatore principale, il Comune di Varese: tutti gli equipaggi e le auto storiche che effettueranno le verifiche ante gara nel pomeriggio di venerdì 28 giugno potranno partecipare al Match race nel cuore della città di Varese che avrà luogo in serata, nella consueta cornice spettacolare di Piazza Monte Grappa e Via Marcobi.

Sabato mattina, 29 giugno, la Coppa dei Tre Laghi entra nel vivo: verifiche mattutine, passerella in Corso Matteotti e a mezzogiorno il via al tour attraverso valli e laghi di Varesotto e Canton Ticino, da Piazza Monte Grappa e la prima cronoscalata da Velate al Sacro Monte e Campo dei Fiori. E qui un’altra novità rilevante: dopo la cena in riva al lago di Varese, la seconda cronoscalata nella serata del sabato, nella più suggestiva ambientazione notturna.

La XXVIII Coppa dei Tre Laghi percorre domenica 30 giugno le strade pianeggianti di Valle Olona e dei laghi di Varese, Verbano e Monate, offrendo, a chi è lizza per le classifiche, altre 23 prove crono di particolare interesse.

Grazie alla tipologia del tracciato, studiato appositamente senza asperità, il Club VAMS continua l’operazione di valorizzazione delle auto storiche anteguerra, costruite prima dell’anno 1940: quest’anno ne viene incentivata la partecipazione con una forte riduzione del costo per equipaggio che scende a soli 200€. Per tutte le altre auto storiche nessun aumento dei costi e conferma delle auto fino al 1970 con estensione a quelle dal passato sportivo e valore collezionistico fino al 1976. Alla passerella turistica senza prove sono ammesse tutte le auto storiche fino al 1999, oltre alle moderne sportive “instant classic” e le Super GT del tributo.

Notevole l’impegno organizzativo del Club Auto Moto Storiche Varese per valorizzare un evento nato nel 1931 come gara di velocità dalla Città giardino al Campo dei Fiori. Dal 1990 è una classica di regolarità tra le più prestigiose del calendario nazionale, promossa per valore turistico ed ambientale dalla Camera di Commercio di Varese.

UFFICIO STAMPA

(Studio Giuseppe Macchi)