Programma/Attualità

Percorsi, orari, aperitivi, pranzo, cena, prove cronometrate.

PROGRAMMA
(aggiornato al 2/5/2019)

APERTURA ISCRIZIONI 1° MAGGIO 2019
CHIUSURA ISCRIZIONI 21 GIUGNO 2019

SINTESI: totale 290 km con 63 prove crono in due tappe, sabato 29 e domenica 30 giugno 2019.

* * * * *

VENERDI 28 GIUGNO 2019

DALLE H.14.00 ALLE 18.00 VERIFICHE PRESSO COMUNE DI VARESE
DALLE H. 20.00 MATCH RACE IN CENTRO VARESE PER TUTTI I VERIFICATI

SABATO 29 GIUGNO 2019

DALLE H. 8.00 ALLE 11.00 VERIFICHE (PER CHI NON RIESCE AD ARRIVARE IL VENERDI)
ORE 12.00 BRIEFING CON DIRETTORE DI EVENTO
ORE 12.30 PARTENZA DAL CENTRO DI VARESE SUPERCAR
ORE 13.00 PARTENZA EVENTO GARA REGOLARITA’ E PASSERELLA TURISTICA AUTO
Porto Ceresio, Mendrisio FOX TOWN, Luganese
ORE 16.10 ARRIVO E VISITA GUIDATA CENTRALE IDROELETTRICA DI MACCAGNO
Luinese, Valtravaglia, Valcuvia
ORE 19.00 ARRIVO PRIMA VETTURA ALLA SCHIRANNA – CENA IN RIVA AL LAGO DI VARESE
ORE 20.40 PASSERELLA AUTO NEL CENTRO STORICO DI VARESE
ORE 18-22.30 IN CENTRO VARESE PASSERELLA DI VEICOLI STORICI A VAPORE, ELETTRICI, A SCOPPIO.
ORE 22.30 CRONOSCALATA DI REGOLARITA’ IN NOTTURNA DA VARESE AL CAMPO DEI FIORI
ORE 23.20 RIENTRO IN CENTRO CITTA’ VARESE / FINE PRIMA TAPPA.

DOMENICA 30 GIUGNO 2019

ORE 8.30 PARTENZA APRIPISTA E SUPERCAR
ORE 9.00 PARTENZA EVENTO GARA REGOLARITA’ E PASSERELLA TURISTICA AUTO STORICHE
Valle Olona, Val Bossa, Vergiate, Ispra
ORE 11.25 PAUSA APERITIVO A CADREZZATE – LAGO MONATE
ORE 12.50 ARRIVO PRIMA VETTURA E PRANZO A MUSTONATE – VARESE
ORE 16.00 ESPOSIZIONE CLASSIFICHE E CERIMONIA DI PREMIAZIONE

* * * * *

IMPORTANTE PER SUPERCAR E TURISTICA

Chi si iscrive alla passerella SUPERCAR e alla TURISTICA percorre lo stesso tracciato, effettua la stessa visita guidata, degusta aperitivi, pranzo e cena identici a chi si iscrive alla GARA di REGOLARITA’ (crono meccanici e liberi). Unica differenza: solo chi gareggia vedrà cronometrate le proprie prestazioni nelle 63 prove.

* * * * *

DAL 1990 AD OGGI: ATTUALITA’ E RIEVOCAZIONE. I MOTIVI DEL SUCCESSO.

Dal 1990 Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori, grazie al club VAMS/Asi, è divenuta classica del motorismo storico.

Appuntamento a Varese e in 40 Comuni del Varesotto venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 giugno 2019.

 

Dal 1990 il Club Auto Moto Storiche Varese si è fatto carico della rievocazione della COPPA DEI TRE LAGHI e VARESE-CAMPO DEI FIORI in chiave regolaristica.

Specialisti di cronometri e pressostati e semplici appassionati e collezionisti di autostoriche si ritrovano ogni anno con due finalità differenti: da una parte si giocano con spirito agguerrito la classifica al centesimo di secondo; dall’altra hanno il privilegio di disputare una grande classica entrata nella storia dell’automobilismo internazionale. E lo fanno, da gentlemen o ladies, con fair play, esaltando divertimento, cavalcata tra laghi e valli e cultura del motore di tutte le epoche.

Con queste allettanti premesse storiche, prende forma e si realizza la “XXVIII Coppa dei Tre Laghi e Varese – Campo dei Fiori” del 28-29-30 giugno 2019, evento dalle radici velocistiche ma di modernità regolaristica.

Passione e competenza sono espresse con professionalità e fedeltà alla storia, in collaborazione con il Comune di Varese e la Camera di Commercio di Varese e con la segreteria organizzativa e gestione sportiva curata da Gleo Varese.

Oggi la regolarità per autostoriche rappresenta una specialità in espansione. E a Varese la scelta è in linea con la storia: valorizzare le auto dal 1900 al 1970 con presenze di rilievo sportivo o collezionistico fino al 1976 e un’appendice “modern” ed “instant classic”.

Dall’inizio degli anni Novanta anche a Varese si verificò quanto avvenne a Brescia per la Mille Miglia, a Palermo per la Targa Florio, sulle Dolomiti per la Coppa d’Oro o a Sanremo per la Coppa dei Fiori e la Milano-Sanremo, ecc. Le grandi classiche di velocità d’un tempo oggi sono onorate con altrettanti eventi di regolarità al centesimo di secondo, velocità media contenuta e precisione nel superare le prove cronometrate e i controlli orario, affrontando trasferte con l’impegno agonistico di scuderie agguerrite e squadre corsa.

Oggi la specialità sportiva della regolarità per auto storiche rappresenta una branca dell’automobilismo in piena vitalità ed espansione, un settore che valorizza la sintonia degli equipaggi tra pilota e navigatore con splendide dimostrazioni di cimento sportivo ed uno spunto prezioso dal punto di vista culturale per valorizzare il territorio e le automobili come testimoni del tempo e messaggeri dell’arte del restauro e del collezionismo, nel rispetto dell’originalità dei mezzi. Tutti valori alla base del successo delle ultime edizioni della Coppa dei Tre Laghi e Varese Campo dei Fiori che, nell’edizione 2015, 2017 e 2018, ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti di qualità, quali Manovella d’Oro e Premio Speciale ASI.